Stoke City – West Bromwich Albion 0-0

wba
Speravo che soprassedendo al commento sull’ennesima brutta sconfitta,con la coreografia di un altrettanto pessimo spettacolo,rompessi l’incantesimo e si tornasse a vedere qualcosa di decente,sia in termini di gioco che in quelli di risultato.Niente. Anche con il WBA gioco scadente,monocorde,assolutamente non incisivo e con uomini sbagliati in campo.
Purtroppo come previsto,lo Stoke sta chiudendo in modo anonimo la stagione,senza stimoli,quasi che arrivare nei primi 10 in classifica,non fosse un obiettivo importante da raggiungere.
Per tutto l’incontro portieri quasi inoperosi e solo nel recupero,Jones è andato vicino al gol con un tiro da distanza ravvicinata che finisce addosso a Ben Foster,ottimo portiere dei Baggies che avrebbe potuto avere miglior carriera se non fosse stato bloccato da numerosi e fastidiosi infortuni.
La cronaca di fatto non offre grandi spunti,se non alcune considerazioni che sarebbe bello portare all’attenzione del manager:
non capisco come alcuni tra i migliori stiano regolarmente in panchina,altri giochino comunque anche se talvolta completamente fuori forma; Owen costantemente ignorato e portato in panchina:ora,se non sta bene deve essere lasciato fuori ma se sta in panchina è perchè può giocare e allora Pulis ha delle responsabilità perchè l’ex pallone d’oro è indubbiamente il miglior attaccante in rosa.
Cameron,terzino,è ormai un centrocampista esterno,non ha nè il passo ne i piedi per sostenere tale ruolo,e in rosa ci sono alcuni giocatori che possono fare molto meglio,vedi Adam.
Nella finestra di mercato invernale è arrivato un promettente centrocampista offensivo,Brek Shea,veloce e con un ottimo cambio di ritmo,viene regolarmente relegato tra le riserve per l’esperto ma monotono Gleen Whelan;assieme a Nzonzi potrebbe formare l’ossatura del centrocampo per le prossime stagioni e dovrebbe essere provato ora,visto che non sembra ci possano essere pericoli di retrocessione.
Crouch purtroppo sembra aver fatto il suo tempo,legnoso ed inconcludente è però di ostacolo a Jones che langue in panchina,ora dietro anche a Jerome,attaccante di categoria,inadeguato ad un posto da titolare in una qualunque squadra di Premier League.
E’ stato ceduto,nel mercato invernale Upson,esperto difensore ex nazionale senza aver individuato un sostituto,costringendo un terzino di fascia a giocare al centro,fuori ruolo.
La società nella persona del presidente e proprietario Peter Coates,ha manifestato piena fiducia nel manager confermando che ogni scelta parte da Tony Pulis e viene condivisa in tutto e per tutto dal board:chi è causa del suo mal….

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s